Main Partner

Digital Imaging Partner

Elton Gllava

Albanian Cinema Paradiso

 

Il cinema albanese dagli anni ’50 agli anni ’90 ha svolto un ruolo significativo nella formazione della memoria storica collettiva di chi l’ha seguito. Il film di Gllava illumina il patrimonio, i significati nascosti e la bellezza visiva del cinema albanese degli anni 1950-1990, e racconta questo misterioso e in gran parte sconosciuto soggetto costituito dal regime comunista albanese, uno dei regimi più chiusi dell’Europa orientale, paragonabile solo all’attuale Corea del Nord.

Quello che stiamo guardando sono i sogni e le speranze degli albanesi attraverso i film di quell’epoca, nel contesto della significativa influenza della macchina propagandistica sovietica e della tradizione classica del cinema europeo, soprattutto italiano e francese.

Elton Gllava (Albania, 1974) è un fotografo e regista con sede a Roma. Nel 1991,quando il regime comunista è crollato e le frontiere sono state aperte, ha colto l’occasione per conoscere un altro mondo e come migliaia di albanesi ha raggiunto l’Italia. Nel 2007 ha intrapreso il percorso della fotografia e si è diplomato alla Scuola Romana di Fotografia e Cinema nel 2009.

I suoi progetti fotografici e cinematografici esplorano le questioni sociali e ambientali in Italia e in Albania attraverso un personale approccio documentario. L’ultimo progetto di Gllava, Bulqizë, e’ incentrato su una piccola città mineraria nel nord-est dell’Albania, ed è stato pubblicato come libro nel 2019.

Prodotto in collaborazione con AQSHF (Archivo Nazionale del Cinema Albanese)