Festival

Cortona On The Move nasce nel 2011 da un’idea dell’Associazione Culturale ONTHEMOVE il cui obiettivo è diffondere e promuovere la fotografia contemporanea alla ricerca di nuove visioni e forme originali di comunicazione visiva.

Antonio Carloni e Arianna Rinaldo, nelle vesti di Direttore e di Direttrice artistica fino all’edizione 2021, hanno messo al centro dell’interesse del festival la narrazione documentaristica contemporanea, con particolare attenzione all’incessante evoluzione del linguaggio visivo, rendendo Cortona On The Move un punto di riferimento internazionale.

Questa filosofia continuerà a permeare la ricerca condotta dalla nuova direzione del festival, affidata a Veronica Nicolardi e a Paolo Woods, e sarà indirizzata sempre più verso la produzione e la realizzazione di contenuti originali e inediti. Il festival diventa così un protagonista della produzione fotografica a livello internazionale e un riferimento per fotografi, curatori, autori, critici oltre che chiaramente per il pubblico. Accanto ai grandi professionisti nazionali e internazionali del mondo fotografico di oggi, il festival affianca giornalisti, critici, registi, fumettisti, scrittori e musicisti per raccontare, con parole, video, suoni e immagini, delle storie.

In un momento storico in cui la fotografia rappresenta il mezzo più contemporaneo e universale per parlare del mondo in cui viviamo, il festival la rende accessibile e comprensibile al grande pubblico e ne fa volano di scambio e accrescimento culturale.

Cortona On The Move celebra attraverso le immagini, la creatività, condivide storie, sviluppa competenze e arricchisce la vita dei visitatori. Il tutto nel borgo medievale di Cortona, di cui il festival ne valorizza sin dalla prima edizione, il patrimonio artistico: la Fortezza del Girifalco, struttura fortificata di origine medicea che sovrasta Cortona, palazzi storici e spazi aperti suggestivi. Una cornice che contribuisce a dare ricchezza ed espressività alle opere fotografiche.