Niccolò Rastrelli
They Don’t Look Like Me

L’idea che possiamo cambiare identità modificando il nostro aspetto esteriore è antica come la coscienza del proprio corpo. Il fenomeno dei Cosplay è forse la manifestazione più contemporanea incarnata dai nativi digitali. Il termine nasce dall’abbreviazione di “costume + play” ossia “gioco del costume” e l’espressione indica sia l’azione del travestirsi, sia la presenza del costume. Nel progetto They Don’t Look Like Me, Niccolò Rastrelli indaga questo fenomeno viaggiando in Italia, Kenya e Giappone per ritrarre cosplayer insieme alle loro famiglie, creando spesso cortocircuiti ironici tra la normalità piccolo borghese a la straordinarietà di una vita sognata.

Bio 

Niccolò Rastrelli, (1977, Firenze, Italia) è un fotografo documentarista e ritrattista. Vive e lavora a Milano. La sua ricerca fotografica si concentra sulle persone e sulla manifestazione della loro identità.
Autolinee Toscane, del gruppo francese RATP, gestisce gli autobus pubblici in tutta la Toscana dal novembre 2021. Dal 2021 sostiene e produce progetti fotografici in partnership con Cortona On The Move.

Con il patrocinio di

Con il patrocinio e il contributo di

Main partner

Con il contributo di

Partner

Charity Partner