In collaborazione con

Marina Planas
Warlike Approaches to Tourism: All Inclusive

 

Warlike Approaches to Tourism: All Inclusive è un progetto che si interroga sull’uso o l’abuso dei territori che sono diventati mete turistiche di grande affluenza. Il progetto artistico nasce da un lavoro con immagini d’archivio e solleva questioni legate alla memoria storica, necessarie per comprendere la situazione attuale, l’ambiente e il femminismo.
Nel suo insieme, il progetto ci avvicina alla necessità di ripensare la storia, intesa da una prospettiva territoriale ma anche politica, artistica e sociologica.

Bio 

Marina Planas (1983, Palma di Maiorca, Spagna) incentra il proprio lavoro sui confini tra arte e vita, realtà e rappresentazione visiva, finzione e memoria.

Con il patrocinio di

Con il patrocinio e il contributo di

Main partner

Con il contributo di

Partner

Charity Partner