In collaborazione con:

Home > Open call

La felicità è un punto di vista.

Alla sua 8° edizione, il concorso Happiness ONTHEMOVE, in collaborazione con Consorzio Vino Chianti, ha come tema la felicità, leitmotiv del premio sin dal suo inizio.

La sua interpretazione è lasciata libera alla visione, creatività e sensibilità degli autori i quali sono chiamati a riflettere sul tema, discostandosi dal suo significato puramente letterale e a svilupparlo nelle sue molteplici sfaccettature. La felicità è una scelta, può essere un più ampio e articolato racconto, è qualcosa d’interiore, a volte sottile e non sempre evidente. È relativa a ciascuno di noi e le nostre esperienze.

La felicità è sospensione, è sorpresa, è una storia che ti tocca dentro, a volte inspiegabilmente. La felicità è azione, è calma, è uno sguardo o una vita intera. Non cerchiamo facili sorrisi o immagini stereotipate. Vogliamo scoprire con voi storie di felicità reale.

Il proposito del premio internazionale ONTHEMOVE è quello di sorprendere la giuria con un racconto di felicità, inaspettato e sorprendente. I partecipanti sono invitati a proporre lavori che sviluppino in maniera originale il tema generale del concorso.

Il vincitore di Happiness ONTHEMOVE riceverà un premio di 3.000€ e la possibilità di esporre nella successiva edizione di Cortona On The Move nel 2020. Inoltre il progetto vincitore sarà premiato e proiettato durante la serata dedicata alle proiezioni prevista durante i giorni d’inaugurazione di COTM 2019.

in breve

Inizio: 11 marzo 2019
Fine: 14 aprile 23:59 CET (27 maggio 14.59 PST)
Annuncio finalisti: 16 maggio
Annuncio vincitore: 27 maggio
Quota: 10€
Numero immagini: min 8 – max 15

in breve

Inizio: 11 marzo 2019
Fine: 14 aprile 23:59 CET (27 maggio 14.59 PST)
Annuncio finalisti: 16 maggio
Annuncio vincitore: 27 maggio
Quota: 10€
Numero immagini: min 8 – max 15

La felicità è un punto di vista.

Alla sua 8° edizione, il concorso Happiness ONTHEMOVE, in collaborazione con Consorzio Vino Chianti, ha come tema la felicità, leitmotiv del premio sin dal suo inizio.

La sua interpretazione è lasciata libera alla visione, creatività e sensibilità degli autori i quali sono chiamati a riflettere sul tema, discostandosi dal suo significato puramente letterale e a svilupparlo nelle sue molteplici sfaccettature. La felicità è una scelta, può essere un più ampio e articolato racconto, è qualcosa d’interiore, a volte sottile e non sempre evidente. È relativa a ciascuno di noi e le nostre esperienze.

La felicità è sospensione, è sorpresa, è una storia che ti tocca dentro, a volte inspiegabilmente. La felicità è azione, è calma, è uno sguardo o una vita intera. Non cerchiamo facili sorrisi o immagini stereotipate. Vogliamo scoprire con voi storie di felicità reale.

Il proposito del premio internazionale ONTHEMOVE è quello di sorprendere la giuria con un racconto di felicità, inaspettato e sorprendente. I partecipanti sono invitati a proporre lavori che sviluppino in maniera originale il tema generale del concorso.

Il vincitore di Happiness ONTHEMOVE riceverà un premio di 3.000€ e la possibilità di esporre nella successiva edizione di Cortona On The Move nel 2020. Inoltre il progetto vincitore sarà premiato e proiettato durante la serata dedicata alle proiezioni prevista durante i giorni d’inaugurazione di COTM 2019.

Consorzio Vino Chianti e Cortona On The Move

Il Consorzio Vino Chianti riunisce dal 1927 un gruppo di viticoltori dediti al Chianti e al suo riconoscimento il cui obiettivo è tutelare un’eccellenza che parla di territorio e storia.
La collaborazione con Cortona On The Move nasce dal desiderio di premiare altre eccellenze che raccontano storie di tutti i giorni, apparentemente ordinarie ma che offrono spaccati di felicità e passione.

Come partecipare

Ogni progetto presentato deve includere:

  • Minimo 8 foto ed massimo 15 foto. Ogni immagine deve avere i seguenti requisiti: file .JPEG, dimensione lato lungo 800 pixel, risoluzione 72 dpi, colori o b/n, non superare 2 MB.
  • A ogni immagine presentata deve corrispondere un file ad alta risoluzione di almeno 10 MB che vi verrà richiesto qualora il vostro lavoro venga selezionato.
  • Ogni file deve essere nominato come segue: nomi dei files dovranno rispettare la stringa COGNOME, INIZIALE DEL NOME, NUMERO DELL’IMMAGINE NELLA SEQUENZA.
    (ad esempio: James Frey nominerà i suoi files FREY_J_001.jpeg, FREY_J_002.jpeg, ecc)
  • Titolo
  • Testo di presentazione in inglese (massimo 1.000 caratteri spazi inclusi)
  • Biografia in inglese (breve biografia scritta, non CV)

Potrai inviare i tuoi progetti dal 11 Marzo al 14 aprile 2019 23:59 CET  (13 aprile 14.59 PST).

Chiuso

Edizione 2018:

Diana Markosian “Santa Barbara”

Edizione 2017:

Pierfrancesco Celada “Instagram Pier, Hong Kong”

Edizione 2016:

Klaus Pichler “Golden days before they end”

Edizione 2015:

Daesung Lee “Futuristic Archaeology”

Edizione 2014:

Carla Kogelman “Ich bin waldviertel”

Edizione 2013:

Albert Bonsfills “Lina and Mengchun”

Edizione 2012:

Asbjorn Sand “The roll whatever”