This Is the End
A cura di Paolo Woods & Irene Opezzo

Se l’essenza della fotografia è quella di registrare ciò che “è stato”, questo la rende indissolubilmente legata alla morte. Non sorprende quindi che, fin dall’invenzione del mezzo, la morte sia stata uno dei temi ricorrenti. Eppure, nelle società occidentali il corpo morto è stato gradualmente reso invisibile, quasi un tabù visivo. Con This Is the End si esplora il modo in cui la morte è stata affrontata da tutti i tipi di fotografia a scopo di documentazione o celebrazione, attraverso opere storiche, vernacolari, antropologiche o artistiche.
La morte non è mai stata così viva come nell’edizione Body of Evidence di COTM 2024.

La mostra include opere di: Klaus Bo, Duane Michals, Virginie Rebetez, Walter Schels e Beate Lakotta, Regula Tschumi, Franco Zecchin, e molti altri.

Con il patrocinio di

Con il patrocinio e il contributo di

Main partner

Con il contributo di

Partner

Charity Partner