Main Partner

Digital Imaging Partner

Presenting Partner

Media Partnership

ARENA REVIEWS / PREMIO NATIONAL GEOGRAPHIC

12 – 13 luglio

 

Nell’ambito della programmazione di Arena – Video and Beyond 2019, supportiamo video innovativi, e progetti interattivi coinvolgenti creati da fotografi, registi e artisti visivi: vi presentiamo Arena Reviews, un programma di review e conferenze nel settore.

Le Arena Reviews sono sessioni di 30 minuti in cui fotografi e registi italiani ed europei presentano ad un gruppo di esperti i loro progetti video, interattivi e immersivi. Il comitato di esperti sarà composto da finanziatori, commissionatori e curatori di
film e broadcast.

L’obiettivo di queste recensioni è quello di facilitare l’integrazione della fotografia in mercati che vanno oltre la fotografia, incluso quello dei film, delle trasmissioni e dei video su richiesta, che è in rapida espansione in Europa.

Il nostro obiettivo a lungo termine è che Arena diventi il principale luogo di incontro del settore e mercato per il crossover tra fotografia, cinema, arte visiva e narrazione immersiva.

 

PREMIO NATIONAL GEOGRAPHIC SOCIETY

In qualità di presenting partner di ARENA – Video and Beyond, la National Geographic Society selezionerà uno dei progetti presentati all’ARENA Reviews di quest’anno, che riceverà un premio in denaro fino a 5.000 dollari.
Il vincitore del premio consentirà a National Geographic Society l’utilizzo delle immagini prodotte a scopo promozionale.

 

REVIEWER

Tom Burton – BBC Studios, Head of Interactive, UK

Alberto Lastrucci – Festival Dei Popoli, Direttore, Italia

Kay Meseberg – ARTE G.E.I.E., responsabile di Mission Innovation, Francia.

Roberto Pisoni – Sky Italia, responsabile di Sky Arte, Italia

Rachael Strecher – National Geographic Society, direttore delle borse di studio per lo storytelling, USA

Dan Tucker – Sheffield Doc|Fest, Curatore, Alternate Realities, Regno Unito

 

LINEE GUIDA

Le recensioni di ARENA sono gratuite e aperte a tutti i fotografi, filmmaker e artisti visivi. Siamo alla ricerca di progetti documentari ibridi e innovativi basati su fotografia, video, VR o altri media visivi in fase di sviluppo o di produzione.

Le reviews avranno luogo venerdì 12 e sabato 13 luglio. Il Premio della National Geographic Society sarà annunciato sabato 13 luglio durante la COTM AWARDS NIGHT, serata d’inaugurazione dedicata a proiezioni e premiazioni.

I progetti selezionati per le ARENA Reviews saranno presi in considerazione per l’esposizione all’ARENA 2020 – Video e Beyond installation program a Cortona.

 

PROCESSO DI REGISTRAZIONE

Le iscrizioni sono gratuite e sono aperte fino al 23 giugno.

Per partecipare, vi preghiamo di inviarci una breve descrizione del vostro progetto con i link al teaser, alle immagini o al materiale trattato a questo indirizzo e-mail: arenareviewscotm@gmail.com

Il numero di partecipanti a questa edizione di ARENA Reviews è limitato a 20, e i posti saranno assegnati in base all’ordine di arrivo.

Entro il 27 giugno, l’organizzazione vi comunicherà se il vostro progetto è stato accettato. La partecipazione alle ARENA Reviews è gratuita. I partecipanti sono responsabili delle proprie spese di trasporto e di alloggio.

Tom Burton
BBC Studios, Head of Interactive, UK

Tom Burton è un Produttore Esecutivo e Direttore Interattivo pluripremiato con competenze specifiche nel settore dell’innovazione e 20 anni di esperienza nell’industria digitale. Attualmente a capo del dipartimento Interactive della BBC Studios, e’ il fondatore della BBC Studios Digital unit. Ha lavorato presso la BBC nella pianificazione strategica e nella conduzione di nuovi progetti di business di grande rilievo.

In precedenza è stato fondatore di agenzie e consulente per aziende, startup e organizzazioni. Svolge attività di consulenza presso il BAFTA (The British Academy of Film and Television Arts) sull’intrattenimento immersivo ed è amministratore fiduciario e fondatore di Raucous, un collettivo di teatro e tecnologia creativa.

Alberto Lastrucci
Festival Dei Popoli, Director, Italy

Alberto Lastrucci è nato a Firenze nel 1968.

Durante gli studi all’Università di Firenze inizia a collaborare con il Festival dei Popoli, curandone il catalogo e alcune retrospettive. Negli anni successivi entra a far parte del Comitato di Selezione e, dal 2006 al 2011, si occupa del coordinamento organizzativo. Nel 2011 viene nominato codirettore.

Dal 2012 è direttore del Festival dei Popoli. Da allora il festival ha dedicato retrospettive e omaggi a numerosi registi di fama internazionale: Marcel Łozinski, Paweł Łozinski, Jos de Putter, Vincent Dieutre, Mary Jimenez, Wojciech Staroń, Danielle Arbid, Sergio Oksman, Kazuhiro Soda, Roberto Minervini.

Ha fatto parte della giurie internazionali dei seguenti festival cinematografici: BIFF – Busan International Film Festival, Jihlava IDFF, Etnofilm Ethnographic Film Festival, Siciliambiente.

Kay Meseberg
ARTE G.E.I.E., Head of Mission Innovation, France

Kay Meseberg ha studiato Scienze Politiche all’Università di Potsdam in Germania. Ha maturato esperienza dalla fine degli anni ’90 con numerose e pluripremiate produzioni audiovisive digitali. Dal 2013 lavora per ARTE a Strasburgo, Francia. In seguito al suo contributo al primo documentario VR (Virtual Reality) Polar Sea 360 nel 2014, sta lavorando su media immersivi e altre tipologie innovative e dirige l’unità ARTE dedicata alla TV del futuro, chiamata Mission Innovation.

Kay è docente d’arte ospite presso il Center of Collaborative Arts and Media dell’Università di Yale e ambasciatore dell’innovazione dell’IMZ, il Centro Internazionale di Musica e Media di Vienna, co-fondato dall’UNESCO.

Roberto Pisoni
Sky Italia, Head of Sky Arte, Italy

Roberto Pisoni ha lavorato per i canali cinema di Sky Italia fin dal lancio, nel 2003, prima in produzione e poi all’interno della direzione creativa contribuendo a definire il brand e l’identità di rete. Dal 2009 ha ricoperto il ruolo di Programming Manager di Sky Cinema. Precedentemente ha lavorato per il canale Studio Universal come autore, programmista regista e promo producer.

E’ direttore di Sky Arte HD dal 2012, anno di partenza del canale, e guida lo Sky Arts Production HUB (polo internazionale per la produzione di contenuti culturali) sin dalla sua creazione avvenuta nell’aprile del 2015.

Il suo lavoro televisivo è stato premiato in numerose occasioni. Tra i premi vinti: 4 Gold Promax Awards, 3 Silver Promax Awards, 2 Silver Telly Awards, 1 D&AD Award, 2 Eutelsat Award, 1 Gold e 1 Silver Award al New York Festival. 

Rachael Strecher
National Geographic Society, Director of Storytelling Grants and Fellowships, USA

Rachael Strecher è Direttore di Storytelling Grants and Fellowships presso la National Geographic Society, presso la quale è responsabile delle sovvenzioni a sostegno di fotografi, scrittori, registi, esperti di visualizzazione dei dati, cartografi e altri narratori. Prima della sua esperienza al National Geographic, ha avviato e gestito la New Voices Fellowship dell’Aspen Institute, un programma progettato per introdurre nel dibattito sullo sviluppo globale le voci di esperti dei paesi in via di sviluppo.

Rachael ha iniziato la sua carriera come fotoreporter in Medio Oriente, dove ha coperto storie per l’Associated Press e altri canali. Ha un particolare interesse per i media innovativi e per l’ampliamento della rosa di chi racconta le storie del mondo.

Dan Tucker
Sheffield Doc/Fest, Executive Producer and Curator, Alternate Realities, UK

Dan Tucker è un premiato regista e curatore digitale con oltre 20 anni di esperienza di lavoro con emittenti, agenzie digitali, startup e artisti internazionali. Appassionato di interazione e storia, Dan lavora all’ intersezione tra le industrie a schermo multiplo, dal documentario televisivo alla realtà virtuale.

La sua esperienza spazia dalla produzione di progetti televisivi come How Videogames Changed the World di Charlie Brooker a progetti digitali come il dramma interattivo Our World War e il documentario VR (Virtual Reality) Easter Rising: Voice of a Rebel per la BBC. Come curatore di Alternate Realities per il Festival Internazionale del Documentario di Sheffield, Dan organizza una mostra itinerante di arte digitale e documentario. Espone opere interattive e coinvolgenti da Guardian, Greenpeace, BBC e National Film Board of Canada.