©Gaetano Poccetti

CORTONA PALCOSCENICO DELLA FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA

Giunto alla settima edizione, il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move ospiterà tanti protagonisti della fotografia internazionale, dai grandi maestri ai giovani talenti, in un fitto programma di mostre, eventi, letture di portfolio con esperti di fama e una serie di iniziative inedite.

Le mostre fotografiche e gli eventi animeranno il centro storico di Cortona, la cittadina toscana crocevia di arte e cultura, trasformandolo in un grande palcoscenico della fotografia contemporanea.

Nell’abbraccio delle mura antiche e nella suggestiva atmosfera di location uniche, aperte al pubblico in occasione del festival, i visitatori potranno posare lo sguardo su tante immagini e riflettere sul presente scoprendo qualcosa in più del mondo che li circonda e probabilmente qualcosa di sé stessi.

Idea

Cortona On The Move è il festival internazionale di fotografia che, partendo dalla posizione privilegiata della secolare tradizione artistica e culturale delle antiche colline toscane, guarda tutto il mondo alla ricerca di nuove visioni contemporanee.

La vita è fatta di movimento; a maggior ragione deve muoversi la fotografia che ne ritrae la continua trasformazione e, al pari del linguaggio e della grammatica, deve evolversi secondo lo spirito dei tempi per essere la lingua franca, accessibile a tutti, che ha il compito di informare e documentare, creare e provocare, emozionare e sorprendere.

Tenendo presente il passato, Cortona On The Move nasce per valorizzare la tensione sperimentale che porta verso il futuro, apprezza tutti i linguaggi e lavora sulla fotografia contemporanea, riconoscendone anche il valore nella flessibilità dei codici e dei contenuti, che sono al contempo cause ed effetti del movimento.

Ed è pensando al movimento che nasce “On The Move”, fedele ritratto della volontà di continuare a muoversi, cercando e guardando, chiedendo e ascoltando, per tenere gli occhi aperti sul mondo, e sentire tutte le sensazioni che si possono provare osservandolo: dallo stupore alla contemplazione, dalla tristezza alla gioia, amandone la sua eterna imprevedibilità.

Cortona On The Move vuole essere il centro dinamico della fotografia contemporanea per i narratori visivi, per gli amanti della conoscenza e per i cercatori di emozioni, dando spazio a tutte le voci e a tutte le visioni che possono aprire la mente, raccontando storie che possono trasformare e far riflettere.

Storia

Il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move nasce nel 2011 da un’idea dell’Associazione culturale ONTHEMOVE.

Fin dalla prima edizione i lavori dei più importanti fotografi del mondo arrivano a Cortona e il festival, grazie alla sua spiccata vocazione internazionale, attira l’attenzione di molti grandi professionisti del settore.

Nella prima edizione, il festival ospita 16 mostre fotografiche allestite in edifici storici di pregio, un tempo inaccessibili e abbandonati, che vengono finalmente riaperti e restituiti alla cittadinanza e ai visitatori, nel ruolo di straordinarie sedi espositive.

Dal 2012, la direzione artistica del festival è affidata ad Arianna Rinaldo.

Nel 2013, Time inserisce il festival nella guida dei dieci appuntamenti imperdibili. L’anno successivo, Donald Winslow, fotoreporter ed editor di News Photographer Magazine, definisce Cortona On The Move “il miglior festival d’Europa se non del mondo”.

Anno dopo anno la qualità e la quantità dei contenuti aumentano di pari passo con il numero dei visitatori.

Il festival è divenuto un punto di riferimento non solo per i fotografi professionisti e per fotografi amatoriali, ma anche per un vasto pubblico nazionale e internazionale tra cui, sempre più numerosi, i giovani studenti di istituti superiori e università.

©2017 Cortona On The Move, vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.

Developed by:  Next 2.0 Above The Line