©Andrea Frazzetta

Andrea Frazzetta

Danakil: Land of Salt and Fire

Situata nella parte settentrionale del Triangolo di Afar, la vasta depressione della Dancalia è l’anello di congiunzione di tre placche tettoniche in costante espansione tra Etiopia, Eritrea e Gibuti.

Infinite distese di sale, laghi dai colori psichedelici e vulcani attivi: è allo stesso tempo il paradiso e l'inferno. La Dancalia è un luogo ancestrale, dove è ancora possibile osservare i fenomeni che hanno dato origine al mondo.

Qui vivono gli Afar, un popolo nomade, le cui capanne costruite con fango e ramoscelli appaiono sulla vasta pianura come un miraggio. Occupano una delle terre più inospitali al mondo, il luogo abitato più caldo che ci sia, con pochissima vegetazione e temperature che possono raggiungere i 48 gradi. Gli Afar sembrano emersi dal nulla.

Andrea Frazzetta (1977, Lecce, Italia) è cresciuto a Milano, dove ha studiato arte e architettura.

Ha realizzato il suo primo servizio fotografico in Amazzonia, una settimana dopo la laurea. Da allora si dedica completamente alla fotografia e ha prodotto diversi reportage in Africa, Sud America e nell'area del Mediterraneo.

©Andrea Frazzetta

©2017 Cortona On The Move, vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.

Developed by:  Next 2.0 Above The Line