© Alessandro Penso

Alessandro Penso

Fotografare il nostro tempo

30 settembre, 1 ottobre 2017

Il workshop si focalizzerà sullo sviluppo di un progetto fotografico, sull’editing e sulle diverse strutture narrative possibili a seconda della destinazione finale del lavoro fotografico, mostra, pubblicazione, partecipazione a concorsi/premi. Il workshop prevede anche una sessione di lettura dei portfolio personali degli iscritti.

Alessandro Penso

Alessandro Penso

Alessandro Penso è un fotografo documentario freelance italiano. Ha studiato psicologia clinica all'Università La Sapienza di Roma. Nel 2007 ha ricevuto una borsa di studio per studiare fotogiornalismo presso la Scuola Romana di Fotografia.

Nel 2014 ha vinto il primo premio ‘General News Singles’ al concorso World Press Photo con il suo progetto su un campo profughi bulgaro; ha ricevuto il prestigioso contributo Magnum Foundation Emergency Fund Grant per continuare a lavorare sulla questione dei rifugiati e dei richiedenti asilo in Bulgaria; ha inoltre vinto il Burn Magazine Emerging Photographer Fund per il suo lavoro sulla situazione dei giovani migranti in Grecia, per il quale si era in precedenza già aggiudicato il Terry O'Neill Tag Award. Nel 2015 Alessandro Penso appare sul TIME, che sceglie il suo progetto come Photo Story of the Year. Il suo lavoro sulla Grecia è stato anche il fulcro di un’importante mostra intitolata The European Dream: Road to Bruxelles, che ha attraversato la Grecia, l'Italia, la Francia, la Svizzera e il Belgio per poi raggiungere il Parlamento Europeo.

Alessandro collabora regolarmente con pubblicazioni italiane e internazionali e il suo lavoro è stato pubblicato da The New York Times, The International Herald Tribune, TIME, The Washington Post, Businessweek, Stern, The Guardian, BBC, Human Rights Watch, L'Espresso , D di Repubblica, Vanity Fair Italia, El Periodico e Le journal de la Photographie. Le sue immagini sono state esposte nell’ambito di molti festival in Europa. Inoltre svolge regolarmente seminari e laboratori fotografici.

Dimostrando un profondo impegno nelle tematiche sociali, Alessandro ha posto la questione dell'immigrazione nel Mediterraneo e in Europa al centro dei sui interessi professionali negli ultimi anni. Durante questo periodo, oltre a lavorare in Grecia e in Bulgaria, ha fotografato i centri di detenzione a Malta, lo sfruttamento dei lavoratori migranti nel settore agricolo del sud d'Italia e la situazione dei migranti nell'Africa settentrionale, in Spagna e in Francia.

 

In breve:

Date: 30 settembre / 1 ottobre 2017
Ora: 9.30-13 / 15-18
Prezzo: 249€
Sconto 10%: soci FIAF, studenti, iscritti newsletter Canon, studenti IED, clienti Eizo, studenti delle scuole di fotografia, membri Visura
Sconto 15%: sconto del 15% sul prezzo totale di acquisto di almeno 3 workshop
Numero minimo di partecipanti: 10
Numero massimo di partecipanti: 15
Il workshop è rivolto a: fotografi professionisti
Lingua: italiano / Non è prevista la presenza di interprete o traduttore
Di cosa hai bisogno: un computer portatile, il tuo progetto (in formato digitale o cartaceo)
Dove: Fortezza del Girifalco, Cortona

Iscrizione al workshop

  • Modalità di prenotazione e pagamento: dopo aver compilato la richiesta di prenotazione, riceverai

    un’email con le istruzioni di pagamento da versare in anticipo. Nel caso di richiesta di sconto l'organizzazione si riserva di effettuare un controllo tramite l'integrazione di documentazione aggiuntiva.

  • Info: per iscrivervi, avere ulteriori informazioni e per chiarimenti, avere aiuto per trovare l'offerta di ospitalità piu adatta a voi in Cortona, scrivete a Jonathan: summerschoolcotm@gmail.com.
  • Cancellazione: l'intera quota verrà rimborsata solo nel caso di assenza del docente.

Prenota il workshop

©2017 Cortona On The Move, vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.

Developed by:  Next 2.0 Above The Line