Home > Mostre 2018

Revising History

Revising History è uno studio sulla fotografia, sulla natura dell’immagine vernacolare e il suo ruolo nella creazione di allegorie culturali. Le immagini vernacolari generano racconti culturali di cui tendiamo a fidarci. Il pericolo consiste nel fatto che sembriamo aver dimenticato che l’immagine libera il momento dalla realtà, cancella il punto di vista, ed è inevitabilmente influenzata da una fantasia assimilata o convenzionale.

Questo lavoro è una performance che si traduce in una serie di fotografie sotto forma di testimonianze di tempo, luogo e circostanza, ma che sono allo stesso tempo interpretazioni fotografiche. Sono consapevole di creare immagini dalla mia parzialità, ma sono giunta alla conclusione che nessuna fotografia sia mai stata scattata senza un punto di vista. Una fotografia è una sottrazione. Strappa un momento al suo contesto e se ne appropria per raggiungere un obiettivo narrativo prefissato.

Jennifer Greenburg

Jennifer Greenburg (1977, Chicago, USA) è professore associato di Belle Arti alla Indiana University Northwest. 
Il suo lavoro fa parte della collezione permanente del Museo di Arte Contemporanea di Tucson, del Museo di Fotografia Contemporanea, del Museo di Arti Fotografiche, di Light Work, del Museo d’Arte di Santa Barbara e della National Gallery of Ontario. Una sua monografia completa, The Rockabillies, è stata pubblicata nel 2009 dal Center for American Places.