Home > Mostre 2018

Le Sentinelle: Elettrosensibilità in Italia

La popolazione mondiale è esposta in modo massiccio e crescente ai campi elettromagnetici ad alta frequenza emessi da cellulari, cordless, tablet, Wi-Fi, ripetitori. L’elettrosensibilità (EHS) è un insieme di sintomi fisici e/o psicologici legati alla presenza e alla vicinanza a questi campi, come cefalee, insonnia, debolezza, deficit di concentrazione, dolori, eruzioni cutanee, disturbi uditivi, visivi e dell’equilibrio, alterazione dell’umore. I numeri in Italia sono allarmanti: si parla di almeno 600mila casi.

Sempre più persone ne soffrono e modificano radicalmente le loro abitudini, ripiegando su un isolamento forzato come unico rimedio. Molti di coloro che non sono disposti a cambiare luogo e stile di vita cercano di guarire con terapie fai da te. Altri sviluppano gravi forme di depressione e abulia. Queste persone sono chiamate sentinelle, perché sono considerate coloro che provano adesso ciò che potrebbe diventare un fenomeno sempre più diffuso negli anni a venire.

Claudia Gori

Claudia Gori (1986, Prato, Italia) lavora come fotografa indipendente e porta avanti progetti fotografici di ricerca sociale e psicologica in Italia e all’estero. Le sue immagini sono state pubblicate su testate giornalistiche come CNN Photo Blog, The Wall Street Journal, Grazia Italia, R2 La Repubblica.

Nel 2016 è stata nominata per la Joop Swart Masterclass del World Press Photo. Nel 2017 è tra i finalisti del Premio Pesaresi e nel 2018 è tra i finalisti del Sony World Photography Award col progetto The Sentinels.